Covid: consegnate a Regioni 11.899 confezioni pillole antivirus

Nel Lazio consegnate 1.680 confezioni di Molnupiravir

Sono 11.899 le confezioni di Molnupiravir, le pillole per il trattamento dei pazienti positivi al Covid-19, consegnate finora agli ospedali italiani dalla struttura del commissario straordinario Francesco Figliuolo che le ha acquisite dal produttore Merck. La ripartizione regionale delle confezioni di farmaco vede al primo posto la Lombardia, con 1.800, seguita da Lazio (1.680), Toscana e Veneto (1.440) e Liguria (1.080).

La struttura commissariale ha avuto mandato dal ministero della Salute, di acquisire un quantitativo pari a 50.000 cicli trattamento di farmaci antivirali orali per ciascuna tipologia di Molnupiravir, che ha avuto l’ok dall’Aifa, e Paxlovid, per il quale non c’è ancora il via libera.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna