Covid: Figliuolo all’hub vaccinale Amazon, bene sinergia pubblico-privato

"Nella provincia di Rieti abbiamo registrato il superamento dell'80% di popolazione che ha concluso il ciclo".

‘Voglio ringraziare Amazon che ci ha ospitato e per l’opportunita’ che ci ha dato di realizzare una veloce ma molto interessante visita di tutto lo stabilimento che rappresenta un’importante realta’ produttiva nell’area di Passo Corese e del Lazio’. Cosi’ il commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo al termine della visita all’hub vaccinale da 250 metri allestito presso il centro distribuzione Amazon a Passo Corese.

‘Oggi – ha detto – e’ stata un’opportunita’ di vedere ancora una volta che l’Italia che fa squadra vince. Oggi questa squadra ha realizzato una sinergia tra privato, con un’azienda internazionale come Amazon, e pubblico, con la Regione Lazio e l’Asl di Rieti che, con tanto spirito d’iniziativa ed entusiasmo, sta conducendo la campagna vaccinale nella provincia di Rieti dove oggi abbiamo registrato il superamento dell’80% di popolazione che ha concluso il ciclo’. ‘Fin da subito – ha dichiarato Salvatore Schembri Volpe, Ad Amazon Italia Logistica – abbiamo accolto con grande entusiasmo questo progetto che rappresenta per noi non solo un ulteriore modo per prenderci cura dei nostri dipendenti, ma anche un supporto concreto al territorio. Tutto cio’ e’ stato reso possibile grazie alla stretta collaborazione con la Regione Lazio e l’Asl di Rieti. Siamo felici di aver aperto le porte dell’hub vaccinale al Generale Figliuolo e di ritrovare i rappresentanti delle istituzioni locali a distanza di due mesi della sua inaugurazione’. Amazon ha fornito l’utilizzo gratuito dei locali e si e’ occupata degli allestimenti. Il centro vaccinale, gestito direttamente da personale della Asl di Rieti, e’ entrato in attivita’ il 2 luglio ed e’ stato pensato per vaccinare i cittadini residenti nel Lazio oltre ai dipendenti e il personale dei fornitori di Amazon.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna