Covid: flessione dei casi in provincia di Latina, altri 16 contagi Aprilia

D'Amato, correre con terza dose, su Omicron nervi saldi. La campagna vaccinale continua a procedere, con 315 prime dosi su un totale di 1671 inoculazioni totali. 

Flessione dei casi Covid-19 in provincia di Latina, che nella giornata di ieri ha registrato 76 nuove infezioni e due nuovi ricoveri negli ospedali. Come ogni fine settimana il numero diminuisce, ma il livello d’allerta rimane alto nei grandi centri abitati; come nella citta’ di Aprilia, dove si sono registrati 16 nuovi casi nelle ultime 24 ore, un dato solo di poco piu’ alto del capoluogo pontino che, nonostante sia abitato da oltre 50mila persone in piu’, ne conta invece 15.

La campagna vaccinale continua a procedere a buon ritmo, con 315 prime dosi su un totale di 1671 inoculazioni totali.

“Sui casi Covid nel Lazio dobbiamo correre con la terza dose delle vaccinazioni, dal 1 dicembre partiranno gli over 18 a 150 gg dall’ultima somministrazione”: cosi’ l’assessore regionale alla sanita’ Alessio D’Amato a margine della conferenza di presentazione del Nuovo Ospedale di Latina. Sulla variante Omicron l’assessore attende il responso della comunita’ scientifica e insiste: “Manteniamo nervi saldi e procediamo con i vaccini”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna