Covid: Lazio, picco previsto entro la prossima settimana

Lo ha detto Antonello Maruotti, docente dell'università Lumsa e cofondatore di un gruppo interaccademico sugli studi statistici sulla pandemia in una intervista al Tg3 Regione

I numeri dei casi Covid “ci dicono che siamo in una fase delicata della pandemia, tra questa settimana e la prossima raggiungeremo il picco di contagi nel Lazio. Ci sono però numeri positivi che riguardano le ospedalizzazioni e le terapie intensive che rimangono stabili”. Lo ha detto Antonello Maruotti, docente dell’università Lumsa e cofondatore di un gruppo interaccademico sugli studi statistici sulla pandemia in una intervista al Tg3 Regione.

“La nuova variante Omicron 5 colpisce tutte le fasce di età – ha aggiunto -. L’impatto più severo resta sulle persone anziane, soltanto il 21 per cento degli over 80 ha fatto la quarta dose nella Regione Lazio. Se i maxi eventi possono essere moltiplicatori? Assolutamente sì – ha concluso -. Ma se l’obiettivo è eliminare il contagio i grandi eventi vanno eliminati, se l’obiettivo è convivere con il virus focalizzando l’attenzione sulle ospedalizzazioni gravi allora possiamno tornare a una vita normale”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna