Covid, nel Lazio continuano a salire i casi

500 positivi, 339 a Roma. Resta bassa pressione su ospedali

Oggi il Lazio conta 500 nuovi casi di positivita’ al Covid-19, su quasi 35mila test (di cui 8mila tamponi). Rispetto a ieri c’e’ un incremento di 57 casi. Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 6,5% ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende all’1,4% (ieri 1,7%, con quasi 26mila test).

I casi a Roma citta’ sono a quota 339.positivi.

I decessi sono 2 (come ieri), i ricoverati sono 105 (stesso numero di ieri), resta fermo a 25 il numero di ricoveri in terapia intensiva, i guariti sono 175. Rimane quindi bassa la pressione sul sistema ospedaliero.

Dall’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, ancora una volta viene l’appello a vaccinarsi o a completare il percorso vaccinale prima di partire per le vacanze.

Nel Lazio “superate 2,7 milioni di seconde dosi pari al 57% della popolazione adulta”. Cosi’ l’assessore regionale alla Sanita’ Alessio D’Amato. Per quanto riguarda “l’operazione Delta”, l’iniziativa di vaccinazione “itinerante” l’assessore sottolinea che nella Asl di Latina si registra una “grande adesione della comunita’ Sikh. In 3 giorni – sottolinea – a Bella Farnia abbiamo vaccinato 570 indiani, tra i quali 70 irregolari. Abbiamo avuto una grande risposta all’iniziativa”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna