Covid: verso treni alta velocità 100% capienza con green pass

La possibilità emersa durante la riunione del Comitato tecnico scientifico. Trenitalia avrebbe allo studio paratie per separare i passeggeri

Un treno Frecciargento (foto by MitKawa)

I treni ad alta velocita’ di Trenitalia potrebbero viaggiare al 100% della capienza (attualmente e’ al 50%) con passeggeri tutti muniti di green pass. Il comitato tecnico-scientifico, nella riunione di venerdi’ scorso, ha affrontato il tema aprendo alla possibilita’ di sbloccare la situazione con il green pass ma demandando al Governo la decisione finale.

Intanto Trenitalia starebbe progettando la disposizione di paratie separatorie tra i passeggeri, per ridurre ulteriormente il rischio di contagio, ma e’ in corso uno studio di fattibilita’ soprattutto rispetto ai rischi per la sicurezza (ad esempio in caso di evacuazione).

In ogni caso, il tema non riguarda i treni ad alta velocita’ di Italo, che essendo piu’ nuovi sono dotati di particolari filtri in grado, praticamente come in aereo, di rinnovare periodicamente l’aria circolante e abbattere il rischio droplets.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna