Covid, viaggi Ue: niente tamponi o quarantena per i bimbi

Lo stabilisce un emendamento al sostegno bis approvato in commissione Bilancio, per i minori al disotto dei 6 anni

I bambini sotto i 6 anni non hanno l’obbligo di sottoporsi al tampone sul covid per motivi di viaggio. Lo stabilisce un emendamento al sostegno bis approvato in commissione Bilancio. La norma prevede poi che al disotto dei 6 anni non c’è bisogno del green pass per partecipare a banchetti con meno di 60 partecipanti.

Infine, i minori non devono essere sottoposti a quarantena o autoisolamento per motivi di viaggio in Ue se tali restrizioni non sono state imposte ai genitori, perché vaccinati o guariti.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna