Fedriga, tutte le regioni sono concordi su maggiori aperture per i vaccinati

'Poi vi possono essere sfumature differenti da zona bianca o da cambio colore'

La posizione delle Regioni presentata al Governo “è condivisa da tutti i governatori. Poi ci sono due sfumature differenti: chi vorrebbe da subito le misure differenziate per vaccinati e non in zona bianca, chi invece, ed era la mia proposta su cui abbiamo intavolato la discussione, vorrebbe dire che se c’è un cambio di colore ragioniamo su una maggior apertura per i vaccinati”. Lo ha precisato il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, durante la registrazione della puntata di Porta a Porta in onda stasera su Raiuno.

“Non è una misura che penalizza – ha aggiunto – ma intende aiutare chi si è protetto”. Al Governo, ha concluso, non abbiamo dato soluzioni definitive e “siamo disponibili al confronto. Gli obiettivi sono due: garantire la sicurezza sanitaria, valorizzando l’immunità ottenuta dal vaccino o dal superamento della malattia”, e “dare una prospettiva a tutto il mondo produttivo”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna