Fuori Porta/ A Note di Luppolo degustazione di birre artigianali

il 27, 28 e 29 luglio, torna, nella caratteristica frazione medievale di Viterbo, San Martino al Cimino, "Note di luppolo" la più grande festa della birra artigianale della Tuscia.

Fiumi di birra in arrivo a San Martino.
Tra qualche giorno, precisamente il 27, 28 e 29 luglio, torna, nella caratteristica frazione medievale di Viterbo, “Note di luppolo” la più grande festa della birra artigianale della Tuscia.
L’evento, curato dalla proloco guidata da Francesco Settimi, ospiterà ben nove birrifici, provenienti da diverse parti d’Italia, quarantuno tipi diversi di birra e cinque stand enogastronomici a km “sotto zero”, essendo gestiti tutti da commercianti e produttori esclusivamente di San Martino.

La manifestazione, alla quarta edizione, registra, da un anno all’altro, sempre maggiori consensi ed è attualmente una delle più importanti del settore in costante crescita rappresentato appunto dalle birre artigianali.
Un trend intercettato all’inizio della sua diffusione dalla Proloco di San Martino, che ha saputo creare un format di successo anche grazie agli abbinamenti musicali proposti in ciascuna delle tre serate.

A Note di Luppolo infatti, oltre ad essere presenti aziende provenienti da tutt’Italia, che proporranno birre di diverse qualità e per tutti i gusti, si esibiranno in imperdibili performance live delle band apprezzatissime ed assai conosciute.
Questo, nel dettaglio, il programma delle tre serate: 27 luglio The Dark Side, tribute band dei Pink Floyd, 28 luglio tribute band Beatles Story e 29 luglio la tribute band “Rockom Vasco” con la partecipazione straordinaria di Cucchia, sassofonista storico di Vasco Rossi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna