Gioielli artigianali a “cera persa” di Clementina Imperiali

La bellezza incontra l’accessibilità, Clementina Imperiali e suoi “pezzi unici” in mostra al Grand Hot Sina Bernini Bristol.

Accessibilità e bellezza; sono questi gli elementi dai quale nasce l’idea di Clementina Imperiali. Designer di un’ampia collezione di gioielli realizzati con un mix di pietre preziose e materiali poveri; un binomio che le permette di realizzare manufatti appariscenti e allo stesso tempo accessibili a una grande fetta di acquirenti. La tecnica utilizzata per la realizzazione di questi pezzi unici è quella della cera persa, una vera e propria fusione applicata da millenni per la lavorazione degli oggetti di bronzo.

“Ho iniziato nel 1986 perché mi sono innamorata del bronzo che è, secondo me, un metallo meraviglioso. Nasce da lì l’ispirazione di creare dei gioielli che fossero importanti come forgia, ma che fossero allo stesso tempo poveri come materiali; è per questo che, per la loro realizzazione, metto insieme di tutto, dai sassi fino ad arrivare al cuoio e al legno.” Questo un estratto delle sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Colonna TV.

Quella di Clementina Imperiali è una collezione unica nel suo genere, tanto da attirare su di sé i riflettori del Grand Hotel Sina Bernini Bristol; luogo all’interno del quale è attualmente possibile visitare l’intera collezione di pezzi unici in mostra.

Servizio completo disponibile su Radio Colonna TV, canale 697 DTT e in streaming su YouTube e Twitch, canale RadioColonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna