Mille Miglia 2021 passerella romana carica di fascino

La 39esima edizione parte da Brescia, sfila a Roma per poi tornare a Brescia

Roma mille miglia tappa castel sant'angelo - fotografo: benvegnù - guaitoli - lannutti

Torna il classico appuntamento con quella che, per gli appassionati del genere, è “La Corsa più bella del mondo”: la Mille Miglia.

La storica corsa, giunta all’edizione numero 39, è partita, come sempre, da Brescia con un passaggio fissato a Roma. Lo spostamento tra le due città è avvenuto seguendo il litorale tirrenico e, attraversando il passo della Cisa.

Il filo conduttore di questa edizione è “Crossing the future: tradizione e heritage, innovazione e sperimentazione”. Un bel messaggio rivolto al futuro, in un momento storico nel quale guardare al futuro non è poi così semplice e scontato.

La particolarità delle Mille Miglia di quest’anno è che si è tornati ad un percorso classico con partenza e ritorno da Brescia, così come accaduto dal 1927 al 1957.  In gara ben 375 auto tutte costruite entro il 1957, vere opere d’arte su quattro ruote.

Grande fascino e stupore ha destato la passerella svoltasi tra le vie di Roma, in via Vittorio Veneto, prima della ripartenza da Villa Borghese con direzione Brescia. La Mille Miglia è sempre stata un grande classico nella storia dei motori in Italia e a cui tutto il mondo guarda con interesse e curiosità. Un appuntamento fisso che ha visto trionfare, in quest’ultima edizione, l’Alfa Romeo 6C 1750 Super Sport del 1929 e condotta dalla coppia Andrea Vesco e Fabio Salvinelli.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna