Mondiali equitazione: due romani nella squadra italiana

Si tratta di Evelina Bertoli e Marco Cappai. La competizione prenderà il via venerdì 16 settembre - fino a domenica 18 - ai Pratoni del Vivaro a Rocca di Papa, vicino Roma

Due romani faranno parte della squadra italiana chiamata a rappresentare il nostro Paese ai Mondiali di equitazione, che si svolgeranno da venerdì 16 a domenica 18 settembre ai Pratoni del Vivaro a Rocca di Papa, vicino Roma. 

Si tratta di Evelina Bertoli e Marco Cappai. La prima, scrive il dorso romano di Repubblica, è classe ’86, è assistente della polizia penitenziaria (dunque ha le mostrine con le Fiamme Azzurre) ed è allenata da una leggenda di questa disciplina, Stefano Brecciaroli, anche lui romano.

Evelina, che monterà una femmina belga, ha già partecipato a un Mondiale e un Europeo di equitazione, vincendo un oro a squadre agli Europei Juniores 2004 e un borgo individuale agli Europei Juniores 2004.

Marco Cappai è nato a Roma nel 1973 ed è esistente capo della polizia di stato (Fiamme Oro). Anche lui ha un curriculum internazionale notevole: è stato 14esimo all’Olimpiade di Atlanta nel 1996, ha partecipato a un Mondiale di equitazione e a due Europei (2011 e 2021).

La squadra italiana è composta anche da Arianna Schivo, Susanna Bordone e Giovanni Ugolotti. 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna