Monitoraggio, incidenza più alta tra bimbi 0-9 anni

Necessaria più alta copertura vaccino in tutte fasce, anche 5-11

Le fasce di età che registrano i più alti tassi di incidenza settimanali per 100.000 abitanti sono quelle pediatriche (324, 0-9 anni; 302, 10-19 anni) e quelle tra 30 e 49 anni (215, 30-39 anni; 243, 40-49 anni). Il dato emerge dal monitoraggio settimanale della cabina di regia.

Una “più elevata copertura vaccinale, in tutte le fasce di età, anche quella 5-11 anni, il completamento dei cicli di vaccinazione ed il mantenimento di una elevata risposta immunitaria attraverso la dose di richiamo rappresentano – si legge – strumenti necessari a contenere l’impatto dell’epidemia anche sostenuta da varianti emergenti”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna