Rezza, aumenta occupazione posti area medica e intensive

Alcune regioni si avvicinano a soglie, superate da Sicilia

“Cresce ancora anche se di poco l’incidenza dei casi Covid e arriva a 77 per 100 mila abitanti mentre tende a diminuire l’Rt a 1.01 appena al di sopra dell’unità. Aumenta purtroppo l’occupazione dei posti in area medica al 7,1 e di terapia intensiva e al 5,4% e alcune regioni sono avvicinati alla soglia critica o l’hanno superata come la Sicilia. È importante continuare con grande intensità la campagna di vaccinazione e continuare anche a mantenere dei comportamenti individuali ispirati alla prudenza”: lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza commentando i dati del Monitoraggio.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna