Scuola: Roma Multiservizi risponde alla chiamata del Campidoglio: in 3mila al servizio di 25mila bambini

Con l'ampliamento del campo di competenza previsto dal servizio di Global service, i dipendenti della partecipata Ama si occupano della pulizia delle 530 scuole, tra nidi e materne della Capitale

Si occupano della pulizia delle 530 scuole, tra nidi e scuole dell’infanzia di Roma, frequentate da 25 mila bambini oltre che del trasporto scolastico. Sono i 3mila dipendenti della società Roma Multiservizi, partecipata Ama, che hanno risposto alla richiesta del Campidoglio di allargare il campo di competenza previsto dal servizio di Global service. È anche con il lavoro “invisibile” di queste persone che la scuola nella Capitale ha ripreso a funzionare.

Ogni giorno 1.800 operatori vigilano sull’applicazione rigorosa delle misure di prevenzione del Covid attraverso 530 smartphone consegnati dai municipi (con App per la verifica C-19), rilevando la temperatura con termometri pistola e assistendo bambini e personale scolastico. La società ha investito, nei tempi più recenti, in oltre 500 ore di formazione e aggiornamento, nonché acquistato 400 mila euro in dispositivi di sicurezza anti-Covid e 1,3 milioni di dispositivi di protezione individuale, nel 2020. Oltre il 71 per cento del personale di Roma Multiservizi è composto da donne, 1978 tra manager e operatrici. Secondo i dati dell’ultimo bilancio sociale, sono state dedicate al trasporto scolastico riservato ai bambini con disabilità, normodotati, sinti, rom e camminanti più di 389 linee autobus con più di 1,5 milioni di ore di lavoro.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna