Saldi: partono domani in tutta Italia, 4 italiani su 10 a caccia di sconti

Dopo Sicilia, Basilicata e Valle d'Aosta tocca alle altre regioni. Secondo Confesercenti il budget medio è di 120-150 euro, per un giro di affari complessivo che - in base alle stime di Confcommercio - supererà i 4,2 miliardi.

Dopo Sicilia e Basilicata, che hanno fatto da apripista il 2 gennaio, seguite a ruota, il 3, dalla Valle D’Aosta, parte ufficialmente domani la stagione dei saldi in tutte le altre Regioni italiane, con l’unica eccezione del Trentino-Alto Adige (in provincia di Trento saranno i negozianti a decidere liberamente i periodi e in l’Alto Adige si partirà in alcune zone parte l’8 gennaio, mentre in diversi Comuni turistici bisognerà attendere il 5 marzo).

Secondo Confesercenti 4 italiani su 10 sono determinati ad andare a caccia di sconti, con in tasca un budget in media di 120-150 euro. Il giro d’affari complessivo, in base alle stime di Confcommercio, supererà i 4,2 miliardi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna