Vaccini: Bassetti, aziende li regalino a Paesi non sviluppati

Da Pfizer e Moderna mi sarei aspettato questo annuncio a Natale

“Non ci possono essere Paesi alla quarta dose e Paesi neanche alla prima. Per ogni vaccino venduto nei Paesi evoluti le aziende dovrebbero regalare un vaccino nei Paesi in via di sviluppo, anzi mi aspettavo un annuncio così da parte di Pfizer e Moderna per Natale”. Lo dice l’infettivologo del Policlinico San Martino di Genova, Matteo Bassetti, parlando dell’imminente avvio della campagna per la somministrazione della quarta dose in Israele.

“Per sconfiggere il virus – sottolinea – dovremo arrivare a vaccinare tutta la popolazione mondiale. Dobbiamo fare esattamente tutto lo sforzo che abbiamo fatto con la polio – dice Bassetti -. Dobbiamo avere un mondo Covid free, con tutta la popolazione protetta dal virus. Questo vorrà dire avere un virus finalmente depotenziato”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna