Vaccini: Lazio, prenotazione per richiami Sputnik-Sinovac

Da domani il vaccino anche in farmacia =

“Attiva la prenotazione per le dosi di richiamo rivolta ai vaccinati all’estero con vaccini non autorizzati da EMA (Sputnik, Sinovac ecc.). Ci si puo’ recare presso gli hub vaccinali anche senza prenotazione con la tessera sanitaria”. Cosi’ l’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato. Sono oltre 8,8 milioni le dosi di vaccino anti Covid somministrate nel Lazio. “Oltre il 92% della popolazione adulta e oltre 87% di over 12 che hanno concluso il percorso vaccinale” sottolinea D’Amato: “Oltre 300 mila terze dosi effettuate. Il 30% della fascia di popolazione over 80 anni e’ vaccinato con terza dose. E’ possibile prenotare la dose booster vaccino anti Covid per il personale sanitario per i quali siano passati almeno 180 giorni (6 mesi) dall’ultima somministrazione”.

Da domani al via la vaccinazione antinfluenzale nel Lazio anche nelle farmacie, con prevalenza per la classe di eta’ 60/65 anni. Gia’ distribuiti oltre 1 milione di vaccini ai medici di medicina generale e somministrati oltre 506 mila. Sono attivi nella campagna ad oggi 3.637 medici di medicina generale e 307 pediatri di libera scelta.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna