Vaccini: Rieti, a più di 100 anni nonna Valentina riceve la terza dose

"Da domani sera alla mezzanotte sarà attivo per tutta la regione il servizio di prenotazione online per gli over 80 che abbiano ricevuto la seconda dose entro il 31 marzo 2021", dichiara l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato

Tra le prime a ricevere la dose di richiamo "nonna Valentina" donna ultracentenaria residente nella Rsa di Santa Rufina a Rieti.

Al via questa mattina a Rieti le prime somministrazioni della terza dose di richiamo del vaccino anti Covid-19 per gli ospiti nelle Rsa che hanno fatto la seconda dose almeno da 180 giorni. Tra le prime a ricevere la dose di richiamo “nonna Valentina” donna ultracentenaria residente nella Rsa di Santa Rufina a Rieti.

“Da domani sera alla mezzanotte (mercoledì ore 24) sarà attivo per tutta la regione il servizio di prenotazione online per gli over 80 che abbiano ricevuto la seconda dose entro il 31 marzo 2021, una platea interessata di 140mila utenti, le somministrazioni potranno essere effettuate presso i centri vaccinali oppure in farmacia. Chi volesse potrà fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente”. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna