Vaccino: 17 milioni i richiami, 168 mila prime dosi ai bambini

I dati aggiornati sulla campagna vaccinale

Sono 108.385.663 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, il 96 per cento di quelle consegnate, pari a 112.931.677, di cui 77.272.806 di Pfizer/BioNtech, 20.721.049 di Moderna, 11.544.657 di Vaxzevria-AstraZeneca, 1.845.178 di Janssen e 1.548.000 di Pfizer pediatrico. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 46.217.395, pari all’85,57 per cento della popolazione over 12. È quanto emerge dal bollettino sull’andamento della campagna di vaccinazione a cura della presidenza del Consiglio, del ministero della Salute e della struttura commissariale per l’emergenza sanitaria, aggiornato alle 06:14 di oggi. Il totale dei guariti da al massimo sei mesi è pari a 388.684, lo 0,72 per cento della popolazione over 12.

Sono state, poi, somministrate 17.193.238 dosi addizionali/richiamo (booster), al 55,46 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni, che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi. Ad aver ricevuto almeno una dose di vaccino sono 47.947.263 persone, pari all’88,77 per cento della popolazione over 12. Il totale con almeno una dose sommata ai guariti da al massimo sei mesi è di 48.335.947, l’89,49 per cento della popolazione over 12. Per quanto riguarda la somministrazione alla platea 5-11 anni, il totale con almeno una dose ammonta a 168.041 (il 4,60 per cento della popolazione 5-11) e 114.637 sono i guariti (il 3,14 per cento della popolazione 5-11 guarita da al massimo sei mesi).

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna