Vaccino: Asl Latina sospende sei dipendenti

Poichè non sottoposti a vaccinazione anti Covid-19

L’Asl di Latina ha deciso di sospendere sei dipendenti della sanita’ locale, poiche’ non sottoposti a vaccinazione anti Covid-19. Lo ha dichiarato il direttore generale Silvia Cavalli dopo le prime analisi condotte dalla commissione aziendale, riunitasi nei giorni scorsi e alla quale seguiranno numerosi altri provvedimenti.

Le disposizioni intraprese dall’Asl coinvolgono anche un settimo operatore che, in possesso di una giustificata motivazione sanitaria per la mancata vaccinazione, e’ stato invece ricollocato verso un’attivita’ svolgibile in sicurezza attraverso il telelavoro.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna