Vaticano: al via la terza dose, Papa tra i primi a vaccinarsi

Somministrazioni iniziate a metà mese. Francesco ha 84 anni

“Nella seconda metà di ottobre la Direzione Sanità e Igiene dello Stato della Città del Vaticano ha iniziato a somministrare la terza dose di vaccino contro il Covid19, dando la priorità agli ultra sessantenni e alle persone con fragilità”. Così, rispondendo alle domande dei giornalisti, il Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni.

Parole dalle quali si può desumere che Papa Francesco, 84 anni, vaccinato con prima dose Pfizer a gennaio e con la seconda a febbrai scorsi, rientri tra i primi a cui la terza dose viene somministrato.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna