Viminale, potenziare controlli Pass in zone movida

Programmare servizi anche per Natale e Capodanno

Potenziare l’attività di controllo del Green pass nei fine settimana e in particolare nelle zone della movida e in quelle con “maggiore concentrazione di esercizi commerciali”. E’ quanto si afferma nella circolare del Viminale. “Risulta evidente come l’esigenza di potenziare le attività di verifica, di cui occorre tenere presente l’ampio spettro, riguardante sia i diversi ambiti di applicazione del Green pass sia l’insieme delle altre misure di contenimento epidemiologico – si legge nel documento -, si ponga soprattutto in concomitanza dei fine settimana, contrassegnati da un movimento di persone segnatamente più elevato.

L’intensificazione dei servizi andrà dunque particolarmente curata nelle aree urbane con maggiore concentrazione di esercizi commerciali e in quelle caratterizzate dal fenomeno della movida. Secondo la stessa logica implementativa, andranno altresì programmati servizi di controllo collegati alle festività natalizie e di fine anno”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna