Violenza donne: all’aeroporto di Fiumicino il concerto di Adriano Leonardo Scapicchi – VIDEO

Ai passeggeri sono stati donati dei braccialetti simbolo della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

L'iniziativa al terminal 1 dell'aeroporto Leonardo da Vinci

La lotta alla violenza contro le donne fatta di piccoli e grandi gesti anche all’aeroporto di Roma Fiumicino Leonardo da Vinci. Questa mattina – in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – si è svolta una esibizione musicale, del maestro Adriano Leonardo Scapicchi, che ha allietato il Terminal 1. Nel frattempo, il personale di Aeroporti di Roma e le forze dell’ordine hanno distribuito ai passeggeri dei braccialetti simbolo della giornata e una brochure per ricordare il simbolo per chiedere aiuto: un piccolo gesto da fare con la mano per far sapere di essere in pericolo e chiedere aiuto senza correre il rischio di essere sorpresi dal proprio aggressore.

 

“Tutti gli enti aeroportuali, le forze dell’ordine e Aeroporti di Roma in primis hanno deciso di mettersi insieme e dare un messaggio importante alle donne: noi qui ci siamo, siamo a supporto e siamo pronti a dare una mano nel caso in cui ce ne sia la necessità”, ha detto Veronica Pamio, direttore Relazioni esterne e sostenibilità Aeroporti di Roma. “Se questo messaggio dovesse servire non solo qui in aeroporto ma anche al di fuori, a dare il coraggio anche a una sola donna, ad uscire fuori e a denunciare noi avremmo raggiunto il nostro obiettivo. Abbiamo voluto colorare di rosso i nostri uffici, i nostri terminal e con una piccola performance sensibilizzare i nostri passeggeri verso questa giornata che è essenziale. Le donne sono parte integrante della nostra società e ne costituiscono le basi, le fondamenta, e quindi vanno protette in tutti i modi”.

Tutto il mese di novembre è stato dedicato da Aeroporti di Roma alle donne: prima con il temporaneo cambio del logo sui social AdR, che si è tinto di rosso e ha incorporato un volto femminile all’interno, poi con la condivisione dell’hashtag “GenerationEquality” lanciato da UN Women per sensibilizzare sull’uguaglianza di genere. Inoltre, quattro panchine all’ingresso dei terminal dell’aeroporto di Fiumicino sono state dipinte di rosso, insieme alla fontana situata di fronte alle Partenze del T3. “Questa giornata è molto importante per dare capacità e forza alle donne che subiscono violenza di denunciare, di sapere di avere un mondo intorno a loro che potrà proteggerle, sostenerle, nella loro battaglia. L’auspicio è che non ci siano più episodi di violenza del genere. Come sempre si lavora insieme ed è insieme che si raggiungono risultati. La comunità riesce ad affrontare e supportare tutti gli eventi”, ha aggiunto Patrizia Terlizzi, direttore aeroportuale Enac dell’aeroporto di Fiumicino.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna