Violenza donne: questa sera facciata palazzo Senatorio illuminata di rosso

Gualtieri: fenomeno drammatico e preoccupante

La violenza contro le donne “continua a essere un fenomeno drammatico e preoccupante: in tutto il mondo, una donna su tre subisce violenza nel corso della propria vita e, nel 2021, più di 5 donne ogni ora sono state uccise da un membro della propria famiglia, mentre più della metà delle vittime di omicidio sono donne morte per mano del marito, del partner o di un altro parente”. Così, sui social il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. “Sono i numeri di una strage che abbiamo il dovere di fermare con un impegno che chiama in causa tutti, in particolare noi uomini. Nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Roma Capitale dedica a questo impegno cruciale tante iniziative e incontri diffusi nei Municipi e un importante momento di approfondimento e riflessione collettiva in Campidoglio”, conclude.

“Una giornata speciale, che si concluderà con l’illuminazione simbolica di rosso della facciata di Palazzo Senatorio”, prosegue. “La nostra amministrazione ce la sta mettendo tutta in questa battaglia di civiltà. Abbiamo messo da subito al centro della nostra azione scelte chiare e nette sia sul versante della protezione che della prevenzione: dal potenziamento dei centri antiviolenza, alle azioni per incoraggiare la parità di genere e favorire percorsi di autonomia, fino a progetti di educazione e sensibilizzazione per formare i giovani, e in particolare gli uomini, a escludere ogni forma di violenza nel rapporto con le donne. Ma tutto questo non è sufficiente se ognuno di noi non fa la propria parte. Sconfiggiamo tutti insieme questa piaga insopportabile della nostra società. Dalla parte delle donne, sempre”, conclude Gualtieri.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna