torna su
24/10/2020
24/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Alla scoperta del bus andato a fuoco a Via del Tritone

Si tratta di un Mercedes Citaro urbano: modello che è andato a fuoco varie volte. E non solo a Roma

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2018-05-9 9/05/2018 ore 9:00

L’incendio divampato ieri mattina a bordo del 63 a Via del Tritone ha fatto il giro del mondo. Troppo vicino ai luoghi simbolo di Roma per far rimanere indifferenti romani, turisti e commentatori. Un corto circuito elettrico ha provocato un incendio di vasta portata. Uno mediatico ha riaperto una questione da sempre sul tavolo del tpl capitolino: la manutenzione sui mezzi pubblici di Roma.

Atac, in una nota, afferma che negli ultimi mesi l’azienda ha posto in essere “azioni preventive per minimizzare i rischi di incendio per una flotta – aggiunge – che purtroppo ha un’età media

molto avanzata.”

Ma andiamo a vedere chi è il protagonista della disavventura che ha riguardato la linea 63.

Si tratta di un Mercedes Citaro urbano, uno di quei bus acquistati nel 2004 e definiti da Odissea Quotidiana “i tedeschi urbani di Atac”.

Si tratta, spiega OQ, della seconda tranche di bus tedeschi approdati a Roma, Prodotti nel 2004 dalla Mercedes Evobus e in grado di trasportare fino a 107 persone.

A Roma questo modello s’è resto protagonista anche di altri incendi che in questi hanno hanno investito i mezzi pubblici.

“Da quando hanno preso servizio, sono 14 i Citaro urbani che hanno preso fuoco – spiega il blogger di TPL Roma a Radiocolonna – sono tutti assegnati alla stessa rimessa ed è possibile che ci sia un problema di manutenzione. L’altro problema è che ormai i bus viaggiano più di 18 ore al giorno, a ritmi incessanti.”

Manutenzione poco efficace e ritmi insostenibili dunque.

Questa è la lista stilata da Mercurio Viaggiatore sui bus che hanno preso fuoco l’anno scorso e in questi mesi del 2018, esclusi i due di ieri (il secondo è un 06 scolastico a Castel Porziano)

Ma anche uscendo da Roma i problemi non mancano. A fine aprile nel modenese ha preso fuoco un bus, riporta Modena Today, “immatricolato a dicembre 2005 e sottoposto regolarmente al programma di manutenzione ordinaria prevista per questo modello. Aveva anche superato l’obbligatoria revisione annuale da parte degli ispettori della Motorizzazione Civile in data 14 ottobre 2017”. Era un Mercedes Citaro.

Stampa

tagsAtac, bus, fuoco, Roma

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014