torna su
26/10/2020
26/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Capodanno: ordinanza anti-vetro al Circo Massimo

Cinque varchi per accesso all’area. In arrivo divieto botti

Avatar
di Redazione | 2018-12-29 29/12/2018 ore 8:42

Roma si prepara anche sul fronte della sicurezza al Capodanno 2019.

Il prefetto ha firmato un’ordinanza anti-vetro nella zona del Circo Massimo che la sera del 31 dicembre sarà teatro dell’avvio dei festeggiamenti.

L’ordinanza vieta nell’area del Circo Massimo dalle 20 dell’ultimo dell’anno e fino a cessate esigenze del 1 gennaio “la vendita da asporto di bevande in bottiglia o in contenitori in vetro, ad eccezione dei beni alimentari di prima necessità confezionati esclusivamente in vetro”. Stesso divieto, con la stessa eccezione, anche per “il trasporto di bevande in bottiglia o in contenitori in vetro”.

Al Circo Massimo si prevede la partecipazione di circa 40 mila persone. Per l’occasione la zona circostante l’arena sarà delimitata da transennamenti e l’istituzione di 5 varchi “attraverso i quali il pubblico farà ingresso previ controlli di sicurezza”. Sarebbe pronta anche l’ordinanza sindacale che in città vieta i botti nel periodo di Capodanno.

L’ordinanza, come ogni anno, sarà firmata prima del 31 dicembre dalla sindaca Virginia Raggi. Che invece diversamente da altre città ha deciso di non vietare lo spray al peperoncino, “uno strumento che le donne utilizzano per difendersi e che ha consentito a tante ragazze di salvarsi”, la motivazione della scelta. A suo parere bisogna piuttosto “punire severamente chi ne fa un uso distorto e criminale”.

In campo tra il 31 dicembre e il primo gennaio ci saranno anche 800 agenti circa di polizia locale che hanno dato disponibilità a lavorare in occasione della Festa di Roma lunga 24 ore.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23981 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014