torna su
14/04/2021
14/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Stadio Roma: Raggi, nuova analisi su costi progetto

“Non lo volevamo, ma non trovammo appigli per smontare la delibera Marino”

Avatar
di Redazione | 2019-03-25 25/03/2019 ore 9:20

“Io ho fatto una due diligence e alla luce di quanto accaduto ne sto facendo fare un’altra. E’ evidente che io non posso sottoporre l’amministrazione capitolina a un danno erariale perché poi paghiamo tutti”. Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, rispondendo a Non è l’Arena su La7 alla domanda se lo Stadio della Roma si farà o no.

“Lo stadio nasce con una delibera, durante la giunta Marino, che prevedeva la colata di un milione di metri cubi di cemento su Roma, di cui solo il 14% destinato allo Stadio, il resto Business Park – ha detto Raggi -. Noi ci scagliammo contro quella proposta e facemmo anche un esposto in Procura, poi sostanzialmente archiviato. Noi non volevamo fare quel tipo di Stadio. L’ex assessore all’Urbanistica Berdini, che aveva condiviso un percorso con noi, come prima cosa, attivò il processo per la conferenza servizi, per arrivare sostanzialmente più velocemente alla conclusione del procedimento dello stadio. Se lui non avesse attivato la conferenza dei servizi, oggi non staremmo qui a parlare”.

Ancora. La sindaca, racconta: “Io chiesi una serie di pareri all’avvocatura per riuscire a trovare un appiglio per smontare la delibera di Marino. Questo appiglio di fatto l’avvocatura non ce lo diede”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014