19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Follie da shopping: una notte in fila per delle sneakers da 250 euro

Qualcuno ha anche dormito in auto o nel sacco a pelo. Oltre cento i ragazzi "contagiati" dal morbo dell'acquisto selvaggio

Si dice che i giovani non abbiamo voglia di fare nulla. Si dice che siano lontani da ogni forma di impegno e sacrificio. Niente di più sbagliato! Se vogliono, disciplinatamente in fila e armati di sacco a pelo, possono restare davanti a un negozio anche per tutta la notte.

Ma in fila per fare cosa? Per assistere all’ultimo concertone di Ludwig van Beethoven? Per protestare sulle politiche del welfare?
No… no… molto meglio. Per comprarsi delle nuovissime ed esclusive sneakers Nike, al prezzo di 250 euro!

Che cosa avranno di tanto speciale delle scarpe da ginnastica per costare così tanto? Camminano da sole? Fanno profumare i piedini di ciclamino? Resta un mistero…
Un incomprensibile fenomeno di shopping, denominato camp out, che si era già verificato a Milano, Bologna e Poggibonsi. In una occasione, la fila, era per aggiudicarsi delle Adidas, in un’altra per l’ultimo modello dell’iPhone, quello che oltre a telefonare, scalda anche le pizzette.

A questo punto, in attesa che si riverifichi nuovamente, la domanda sorge spontanea: “ma ‘sti ragazzetti quanto guadagnano e dove lavorano?”. Lo dicessero alla comunità perché sarebbero in tanti, quelli disposti a inviare il proprio curriculum vitae.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014