14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Il governo dei soliti ignoti

Giorgetti (Lega) scartato perché non ha notorietà europea. Gli altri ministri erano tutti luminari?

Oggi scopriamo che Giuseppe Conte è stato un politico navigato, apprezzato e conosciuto dall’Europa e dai grandi consessi internazionali. A farcelo scoprire è Matteo Salvini, che alla domanda “Perché non andava bene Giorgetti (leghista e fedelissimo di Salvini ndr) all’Economia?” ha risposto “Non ha notorietà Europea”.

Desumiamo dunque che la lista dei ministri presentata a Mattarella fosse composta da luminari che avrebbero fatto arrossire personalità del calibro di Umberto Veronesi e Margherita Hack. Che designare Giulia Grillo alla Sanità fosse giusto, nonostante le sue posizioni sui vaccini. Che Fraccaro fosse l’uomo perfetto ai Rapporti con il Parlamento: un tessitore come lui non si vedeva dai tempi di Cavour. Che Barbara Lezzi dovesse ricoprire la carica di Ministra del Sud perché, udite udite, è salentina doc.

Ma Giorgetti no, non andava bene all’Economia perché poco noto.

O perché c’era un tavolo da ribaltare e un’alleanza di centrodestra da ricostruire.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014