15 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma: bonus a chi ospita un rom in casa

Nella propria abitazione ognuno è libero di accogliere chi vuole ma se deve ottenere un contributo, ricordiamoci di tutti i connazionali in difficoltà

Roma: “Bonus a chi ospita un rom è la nuova idea del Campidoglio”. Sembra il titolo di Lercio, il noto giornale satirico e invece no, è una notizia reale. Verranno infatti elargiti dei contributi alle famiglie romane disponibili a ospitare persone rom, sgomberate dal camping River e da altri insediamenti.

Per carità, a casa propria, ognuno è libero di ospitare chiunque e, a lui, va tutto il nostro plauso umano per cotanta sensibilità. Però, se nel farlo deve anche ottenere un contributo, allora ci perdonerete ma ci scatta quel minimo di raccapriccio nazional populista. Non per cattiveria ma di gente bisognosa ce ne sta tanta.

Ci sono, ad esempio, tanti bei nonnetti con pensioni da fame, ci sono moltissime famiglie senza casa (che dormono in auto), ci sono i padri separati (che non hanno più una dimora) e ci sono, anche e soprattutto, i terremotati.

E così, se proprio dobbiamo dare un contributo a chi apre le porte di casa propria, magari stiliamo una triste classifica delle indigenze. Mettiamoci anche i rom ma ricordiamoci di tutti i connazionali in difficoltà. Forse, verrebbero prima…

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014