torna su
16/01/2019
16/01/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Derby Roma-Lazio, vincono tutti!

di Giusy Iorlano | 20/11/2017 ore 12:30

Vince la Roma il derby 2-1 sul campo, vincono i tifosi della lazio con una splendida scenografia dedicata al decennale della tragedia Sandri. Vince la VAR che riapre la gara con un rigore assegnato ai biancocelesti e trasformato dal solito Ciro Immobile. Vince la macchina organizzativa che ha visto impegnati numerosi addetti alla sicurezza aiutati dalle forze dell’ordine in schieramento antisommossa. Il loro lavoro ha consentito agli oltre 60000 spettatori di assistere alla gara in tutta sicurezza. Vincono anche tutti i tifosi che da una parte hanno prima applaudito la famiglia Sandri e alla fine festeggiato una meritata vittoria e dall’altra i laziali che non hanno mai smesso di cantate e sventolare vessilli.
Forse finalmente Roma sta acquisendo una cultura dello sport importante e vera al di la della casacca che si tifa.

E allora tutti a festeggiare sotto la curva; giocatori, preparatori, dirigenti e massaggiatori corrono sotto la sud in festa a prendere la meritata ovazione e a regalare un grazie con le ultime forze rimaste. Ecco allora che i ragazzi giallorossi lanciano le loro maglie ai tifosi, si abbracciano e baciano la vetrata come per voler baciare la curva intera. Alessandro Florenzi , romano e romanista fino al midollo, regala scarpe, maglia e pantaloncini e rimane letteralmente in mutande forse senza neanche accorgersene, tanta è la gioia.

Il risultato sportivo, importante per la Roma lanciata verso la vetta della classifica, ha visto tutte le marcature nel secondo tempo. Rigore trasformato dallo specialista Perotti, raddoppio giallorosso del ninja Naingolan ( presenza in dubbio fino alla vigilia) e il rigore del definitivo 2-1 da parte di Immobile, giunto al suo quindicesimo gol (capocannoniere attuale della serie A).

Molte le autorità e i vip in tribuna Monte Mario come di consueto. Era il primo derby per mister Di Francesco in panchina e il primo di Totti da dirigente. Anche per loro possiamo dire: “buona la prima”.

print

A proposito dell'autore

273 articoli

Giusy Iorlano

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014