torna su
19/12/2018
19/12/2018

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Un Amore Sopra le Righe, foto e recensione del film in sala il 15 marzo

di Chiara Laganà | 13/03/2018 ore 10:20

Un Amore Sopra le Righe vi attende al cinema dal 15 marzo distribuito da Officine Ubu. L’esordio alla regia per l’attore francese Nicolas Devos è una bella storia d’amore raccontata come se fosse un romanzo, scritta e interpretata dallo stesso Devos e dalla sua compagna, l’attrice Doria Tillier.

Un Amore Sopra le Righe racconta la storia fra Sarah e Victor: Sarah (Doria Tillier) incontra Victor (Bedos) in un bar nel 1971, non sa ancora che con lui passerà 45 anni insieme e sarà l’uomo della sua vita. L’inizio di Un Amore Sopra le Righe si apre con il funerale dello stesso Victor e un giornalista che si trova alla funzione per scrivere una biografia sotto un’altra ottica del grandissimo autore. Il film ha ottenuto due candidature ai César, gli Oscar del cinema francese, per il miglior regista esordiente e la miglior attrice.

Grazie all’incontro con Sarah, sua musa, Victor diventa un importantissimo autore francese, uno dei più grandi della sua epoca e lo fa prendendo il cognome dell’amata moglie. L’attore e regista Nicolas Devos aveva in mente di realizzare questo film da quando aveva 13 anni:

“È da quando avevo 13 anni che sogno di fare questo film. Non è stato un percorso lineare, ma ci sono arrivato indirettamente dopo varie fasi della mia vita – passando dal teatro, alla televisione, alla sceneggiatura e a molti ruoli al cinema – e non me ne pento, questo processo mi ha permesso di avere tutto il tempo necessario per capire che tipo di film volevo realizzare”.

Fondamentale per la realizzazione del film è stato l’incontro con la sua compagna e musa, proprio come Sarah lo è di Victor:

“Poi è arrivata Doria, grazie a lei ho trovato il coraggio di affrontare la realizzazione del film. Abbiamo un background cinematografico in comune, gli stessi punti di riferimento, abbiamo creato insieme i personaggi protagonisti e il film che abbiamo sempre sognato”.

Un Amore Sopra le Righe è un film romantico che si “legge” come un libro, diviso in 14 diversi capitoli, e racconta in modo semplice la nascita e la fine di un amore. È il racconto di un incontro che cambia per sempre la vita dei due protagonisti, perché dopo il Natale del 1972, Sarah e Victor non potranno più separarsi. Sarah diventa la sua musa e nonostante tutti i loro problemi,  tradimenti e alti e bassi, gli Adelman saranno una coppia.

Il film di Devos non parla però solo d’amore, ma parla anche della nascita e della creazione di un’opera. Le pagine e le parole scritte da Adelman prendono vita nel film e l’impressione è quella di assistere a una storia vera. I due attori danno vita a due personaggi dei quali vorremmo leggere, una storia d’amore.

“Con un po’ d’umore e d’immaginazione, quello che succede fra due persone può avere tutto il valore del mondo”, confida Sarah Adelman al giornalista che l’intervista. Un Amore Sopra le Righe è soprattutto la storia di Sarah, le sue crisi, la sua passione per Victor, per la lettura e la vita.

“Il film vuole essere un omaggio alle donne, in particolare a quelle innamorate. Sono cresciuto circondato dalle donne, con una madre e tre sorelle. Sono state loro a insegnarmi tutto e loro mi capiscono davvero. Mi interessano le donne come loro, è a loro che mi sono ispirato per il personaggio del mio primo film, Sarah. È lei a dare supporto a Victor fin dall’inizio della storia fino alla fine. Dal primo giorno in cui Sarah ha incontrato Victor, si è trovata a fantasticare su di lui e ha continuato a credere che fosse come lo aveva sempre sognato. Purtroppo la realtà è molto meno lusinghiera”.

E nel film si nota proprio come sia Sarah l’eroina della storia e abbia lei le redini in mano nella storia d’amore che dà il titolo al film (in originale Monsieur & Madame Adelman): “Più Sarah sbocciava – sia a livello intellettivo che fisico – più Victor restava indietro, non teneva il passo, perdeva perfino i capelli”.

La storia del loro grande amore vi aspetta al cinema del 15 marzo in Un Amore Sopra le Righe, distribuito da Officine Ubu.

print

A proposito dell'autore

614 articoli

Chiara Laganà

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014