torna su
23/09/2019
23/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sea Watch: sì di 5 paesi ad accogliere i migranti

Mentre su caso Diciotti, in vista della seduta della Giunta per la Autorizzazioni, è scontro tra Lega e M5S. Ma anche i Cinquestelle sono divisi

Avatar
di Mca | 2019-01-30 30/01/2019 ore 11:00

Germania, Francia, Portogallo, Romania e Malta hanno dato la disponibilità ad accogliere una quota dei migranti fermi da cinque notti al largo di Siracusa. Dovrebbe quindi essere imminente lo sbarco delle 47 persone a bordo della Sea Watch. Si attende solo che venga formalizzato l’accordo con gli altri Paesi europei per poter dire chiusa (almeno temporaneamente) la vicenda.

Ma il vertice di ieri notte a Palazzo Chigi, tra il premier Giuseppe Conte e i vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, non sembra invece aver trovato soluzione per l’altro problema – questa volta di politica strettamente interna – che il governo giallo-verde è chiamato ad affrontare: il voto in Giunta delle Immunità al Senato sul ministro dell’Interno per il caso Diciotti.

Oggi si darà il via all’esame della domanda d’autorizzazione a procedere contro Salvini, dopo che ieri il premier Conte si è assunto la responsabilità politica della gestione dello sbarco.

A nome della Lega, dopo la lettera di ieri al Corriere della Sera, nella quale Salvini spiegava le ragioni per le quali vada negata l’autorizzazione, a parlare oggi è invece  il governatore del Friuli Venezie Giulia, Massimiliano Fedriga.

“Dal mio punto di vista c’è da rimettere in discussione tutto”,  ha detto in un’intervista a Radio anch’io, rispondendo alla domanda se il governo cada nel caso in cui M5s voti sì all’autorizzazione a procedere. “Bisogna capire se il Parlamento condivide le politiche del Governo, non solo di Salvini. Se così non fosse, è chiaro che bisognerebbe fare una seria riflessione”

Malumori anche nel movimento Cinquestelle, diviso fra il sostegno all’alleato e la fedeltà alla linea del sì.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
229 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014