Categorie: Top News

Viminale, più controlli contro assembramenti

Ai prefetti, intervenire in modo più efficace e tempestivo

Controlli “piu’ serrati” per intervenire in modo piu’ “efficace e tempestivo” ed evitare gli assembramenti nei fine settimana, anche attraverso una serie di iniziative da concordare con i sindaci sulla base degli strumenti previsti dall’ultimo Dpcm che consentono la chiusura di strade e piazze. E’ quanto prevede una circolare inviata dal capo di Gabinetto del ministro dell’Interno Bruno Frattasi ai prefetti dopo le immagini dell’ultimo fine settimana con centinaia di persone in strada. L’invito e’ di convocare d’urgenza i comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica al fine di programmare gli interventi.

“Nel recente fine settimana, in diverse localita’ del Paese – scrive il Viminale – si sono registrate situazioni di particolare assembramento, in occasione delle quali e’ stata anche riscontrata una percentuale non irrilevante di inosservanza dell’obbligo di utilizzo delle mascherine”. La convocazione “in via d’urgenza” dei Comitati provinciali ha dunque l’obiettivo di intervenire per fare in modo che il fenomeno “venga significativamente a diminuire” nei prossimi fine settimana, intervenendo su due fronti: da un lato aumentando i controlli e dall’altro concordando con i sindaci la chiusura di quelle strade e quelle piazze dove gli assembramenti potrebbero ripetersi. Chiusure che possono avvenire “attraverso un contingentamento degli accessi, secondo un principio di proporzionalita’” o, appunto, attraverso un provvedimento dei sindaci di “chiusura temporanea di specifiche aree pubbliche o aperte al pubblico in cui sia impossibile assicurare adeguatamente il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro”, come previsto dal decreto legge del 16 maggio convertito nella legge 74 del 14 luglio 2020. L’esito delle riunioni dei Comitati, conclude la Circolare, dovranno essere comunicati al gabinetto del ministro e al Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Redazione

Articoli recenti

Lazio, turismo a Ventotene e S. Stefano: si pensa al futuro

Al via il laboratorio per lo sviluppo turistico

7 ore fa

Pfizer e Moderna seconda dose a 21 giorni nel Lazio

Per il momento nessuna variazione alla procedura, anche se modifiche potrebbero arrivare nei prossimi giorni. D’Amato: i trentenni vaccinati entro…

5 ore fa

Roma, Raggi: scoperta a La Storta discarica abusiva, uno scempio

"Nessuna tolleranza per chi avvelena il territorio"

7 ore fa

Csm: Reali presidente tribunale Roma, ma plenum si spacca

E' stato nominato on un solo voto di scarto, rispetto al suo concorrente Giovanni Buonomo

9 ore fa

Amministrative: partiti in alto mare su nomi. Caos Milano e Roma

Gli unici candidati certi, al momento, sono Beppe Sala, per il centrosinistra, Virginia Raggi, per M5s, che tentano il bis a…

9 ore fa

A Roma l’abbonamento Atac si potrà acquistare con lo smartphone

accedendo alla piattaforma B+ di Atac sulla App My Cicero

8 ore fa

Nuovo look per la Rinascente a piazza Fiume

Presentato oggi il progetto di riammodernamento. Raggi, “investire durante il Covid è simbolo di speranza”

13 ore fa

Cinema: dalla Regione 1 milione di euro per la ripartenza

Secondo Zingaretti, il Lazio è la regione italiana che investe di più nel comparto e la seconda in Europa. Dal…

13 ore fa

Opera Roma: a maggio tre concerti con il pubblico

Debutto al Costanzi per Noseda e Lyniv, ultima serata con Pérez

14 ore fa

Questo sito utilizza cookie.