torna su
24/08/2019
24/08/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

World Press Photo 2018, la foto premiata è uno scatto del Venezuela

Lo scatto di Ronaldo Schemidt dell’AFP ritrae un manifestante in fiamme. Questa e le altre immagini in mostra a Roma dal 27 aprile

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-04-13 13/04/2018 ore 14:39

La foto di Rolando Schemidt scattata durante una manifestazione in Venezuela nel 2017 © Rolando Schemidt/ AFP

È stata scattata in Venezuela la foto dell’anno del World Press Photo: a farlo Ronaldo Schemidt, fotografo venezuelano dell’Agence France-Press, e ritrae un ragazzo in fuga, avvolto dalle fiamme, nel corso di una manifestazione nel maggio del 2017, contro il presidente Nicolás Maduro.

Il nome di Ronaldo è stato reso noto ieri nella cerimonia di consegna dei premi, ma presto le foto premiate saranno in mostra nella Capitale: il World Press Photo 2018, in prima assoluta italiana, si terrà al Palazzo delle Esposizioni dal 27 aprile al 27 maggio 2018, una mostra organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo in collaborazione con 10b Photography e promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale.

L’edizione del 2018 del World Press Photo ha visto nominate 307 foto, divise in otto categorie, scattate da 42 fotografi di 22 Paesi diversi. Anche cinque italiani figurano fra i vincitori, si tratta di: Alessio Mamo, 2° nella categoria People -singola; Luca Locatelli, 2° in  Environment -stories; Fausto Podavini, 2° in Long-Term Projects, Giulio Di Sturco, 2° in Contemporary Issues -singles e Francesco Pistilli,  3° in General News.

Francesco Zizola, pluripremiato fotografo, curatore della mostra romana ha spiegato il perché della vittoria dello scatto di Schemidt:

“Nel maggio 2017 durante le proteste contro il tentativo messo in atto dal presidente Maduro, di cambiare la costituzione democratica rafforzando il suo potere, un dimostrante viene raggiunto dall’esplosione di un serbatoio di benzina di una moto, e prende fuoco. La foto di quell’istante è impressionante e ha il potere di sottoporre nuovamente e con forza all’opinione pubblica mondiale una crisi che anno dopo anno erode la fragile democrazia venezuelana. Apprendiamo poi con sollievo dalla voce del fotografo che José, il ventinovenne dimostrante ritratto nell’immagine, sta guarendo dalle ustioni di primo e secondo grado riportate nell’incidente”.

La mostra  World Press Photo 2018 non è soltanto una galleria di immagini sensazionali, ma permette di rivivere l’anno appena passato o scoprire nuove storie. Ideato dalla World Press Photo Foundation di Amsterdam, il premio è uno dei più ambiti nell’ambito del fotogiornalismo. È assegnato da oltre 60 anni da una giuria indipendente, formata da esperti internazionali.

La fondazione è  nata nel 1955 ed è un’istituzione internazionale indipendente per il fotogiornalismo senza fini di lucro.

Info sulla mostra:

WORLD PRESS PHOTO 2018
Palazzo delle Esposizioni, via Nazionale 194 – 00184 Roma
27 aprile 2018 – 27 maggio 2018

Da martedì a domenica: 10.00 – 20.00
Venerdì e sabato: 10.00 – 22.30
Lunedì chiuso. L’ingresso è consentito fino ad una ora prima della chiusura

Info
Singoli, gruppi e laboratori d’arte
tel. 06 39967500

Biglietti
Intero € 12,50; Ridotto € 10,00 (valido per tutte le mostre in corso)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014