torna su
16/10/2019
16/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

La triste fine dell’Arco di Costantino, ex gioiello del golf

Un tempo uno percorsi più belli e tecnici della Capitale. Chiuso dal 2014, l’intera tenuta è in vendita per 9 milioni

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2019-04-9 9/04/2019 ore 9:00

Era uno dei percorsi di golf più famosi  di Roma, immerso nella campagna a nord della Capitale, lungo la via Flaminia. Sui verdi prati dell’Arco di Costantino si sono cimentati molti grandi giocatori di golf italiani, nel corso di una storia lunga oltre 30 anni. Adesso però è tutto un lontano ricordo. Dal 2014 il circolo di golf è chiuso, con le buche diventate ormai lunghe distese di erba incolta.

Il percorso golfistico fa parte di una più vasta tenuta che sfiora i 200 ettari, una parte della quale è destinata ad azienda agricola. Non sono chiari i motivi che hanno portato alla dismissione del club, di cui fu presidente per 12 anni il presidente del consiglio comunale, Giuseppe Mannino, con ogni probabilità la crisi economica di questi ultimi anni deve aver colpito duro. Fatto sta che la proprietà ha deciso di mettere in vendita l’intera tenuta, campo di golf + azienda agricola, per un totale di 181 ettari e al prezzo di 9 milioni di euro.

Chissà se le parole di Mannino datate 2005, anno delle sue dimissioni, non abbiano avuto un che di profetico. “Il golf mi ha dato tante soddisfazioni ma anche tante amarezze, che mi hanno portato a odiare questo sport. Ho realizzato con tanti sacrifici e incomprensioni uno degli impianti sportivi più belli della Capitale, pagando un prezzo ingente. Ora mi sono liberato e per il momento non ho neppure voglia di giocare a golf, malgrado sia uno sport bellissimo. Ho provato a mie spese quanto sia difficile nel nostro Paese intraprendere una qualsiasi attività e quanto sia rischioso proseguirla. Un giorno scriverò un libro, a mente fredda”.

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014