torna su
23/07/2019
23/07/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Festa del Cinema di Roma 2018, Il vizio della speranza vince il premio del pubblico

Numeri in crescita per la kermesse dell’Auditorium, presentato il film di chiusura Notti Magiche. Ad Alice nella Città vince Jelly Fish

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-10-27 27/10/2018 ore 18:02

Il vizio di speranza ha vinto il premio del pubblico © Paolo Ciriello

Festa del Cinema di Roma 2018, Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis vince il Premio del Pubblico BNL della tredicesima edizione della kermesse dell’Auditorium.

Antonio Monda, il direttore creativo della Festa del Cinema, e Laura Delli Colli, presidente di Fondazione Cinema per Roma hanno presentato i dati in positivo della 13esima edizione della Festa. Giampaolo Letta di Medusa Film, il distributore del film, è soddisfatto della vittoria del Premio:

“È il premio più importante, questo è un film tutto al femminile. Un film pieno di speranza, grazie al coraggio, e averlo voluto e per averlo selezionato”.

Soddisfatto anche Antonio Monda che ha presentato i dati in positivo con cui si è conclusa questa 13esima edizione: aumentate le proiezioni (266), 91 i film, 31 le retrospettive e gli omaggi, 30 i Paesi, 4 sale Auditorium, dieci sale per tutta la città e 72 partner. Il budget per quest’edizione è stato di 3.419.000 di euro e rispetto alla passata edizione si è registrato un aumento del 6% del pubblico in sala. Sono aumentati anche gli articoli della stampa internazionale dedicati alla Festa del Cinema di Roma. Aumentati anche i post sui social dedicati alla kermesse, +12% su Facebook, +13% su Twitter, +48% su Instagram e +30% su YouTube, mentre la percentuale di votanti è salita al 20%.

Antonio Monda ha poi lodato la presenza delle anteprime mondiali e delle star “venute apposta” per la Festa:

“Molti dei film che abbiamo presentato erano in concorso a Cannes, Barry Jenkins e un documentario come Three Identical Strangers, Fahrenheit 11/9, Green Book, Eter, tutti titoli che dialogano con ogni forma d’arte”. 

Quanto al budget, Monda ha sottolineato come alcuni ospiti non sono potuti venire per problemi economici. Presentato a Roma anche il film di chiusura, Notti Magiche, il film di Paolo Virzì che sarà in sala il prossimo 8 novembre. 

“È nato da una stagione che aveva suscitato emozioni indelebili, ha un po’ autobiografico, ma ha qualcosa di narrativo e romanzesco. Volevo descrivere quella sensazione di impotenza dei giovani che si avvicinano ai grandi maestri”.

I tre giovani protagonisti sono tre sceneggiatori finalisti al premio Solinas che si ritrovano a Roma durante le fasi finali del mondiale di Italia 90. Nella sezione parallela e autonoma Alice nella Città, assegnati i premi: a vincere è stato il film Jelly Fish di James Gardner. 

Young Adult – Concorso

Miglior film
“Jelly Fish” di James Gardner

Menzione speciale
“Ben is Back” di Peter Hedges

Miglior attore
Thomas Blanchard The Elephant and the butterfly di Amelie Van Elmbt

Giuria Opera Prima – My Movies

Primo Premio
The Harvesters
 di Etienne Kallos

Menzione speciale miglior attrice
Liv Hill – Jelly Fish

Premio Roma Lazio Film Commission
Go Home – Luna Gualano

Concorso internazionale cortometraggi
“Beauty” di Nicola Abbatangelo

Dal corto al lungo – Leone Film Group
“Il mondiale in piazza” – Marco Belardi

Istant Stories Alice Cinemotore Award
“Another Me” di Ilaria Marchetti

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
746 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014