torna su
21/10/2019
21/10/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

L’Amica Geniale, trame delle puntate in onda martedì 4 dicembre

Dopo lo straordinario successo di critica e di pubblico ecco cosa succederà nella quarta e nella quinta puntata della serie TV su Rai 1

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-12-3 3/12/2018 ore 9:00

Elena e Lila sono finalmente adolescenti in queste nuove puntate di L'Amica Geniale

Tutti pazzi per L’Amica Geniale, la serie TV di Rai, co-prodotta da HBO, Wildside e Fandango, è stato il programma più visto e di cui tutti hanno parlato nella scorsa settimana. 

I fan del libro sono soddisfatti del lavoro di Saverio Costanzo nel trasportare la tetralogia di Elena Ferrante sul piccolo schermo, allo stesso tempo la serie TV è stata lodata all’estero ed è stata lodata dalla stampa internazionale e dal pubblico della rete ammiraglia che le ha dato fiducia facendola diventare il programma televisivo più visto della serata di martedì 27 novembre. 

Le prime due puntate de L’Amica Geniale su Rai 1 sono state visti da 7 milioni 92 mila telespettatori con il 29,38% di share. Nel dettaglio, gli spettatori unici raggiunti sono starti 13 milioni 844 mila e la serie TV cresce anche su Twitter dove l’hashtag #lamicageniale continua a crescere.

I due primi episodi – se non li aveste visti sono a disposizione su Rai Play – mentre queste sono le trame dei due prossimi episodi, il terzo (La Metamorfosi) e il quarto (La Smarginatura). Ecco cosa succederà a Elena e Lenù in queste puntate. 

Le Metamorfosi 

Adesso che è diventata adolescente Elena deve vedersela con i primi problemi legati alla pubertà, con la paura di “farsi del male in mezzo alle cosce” quando ha le sue prime mestruazioni.

Ansiosa a causa della sua relazione in fase calante con Lila – che ha iniziato a lavorare nella bottega del calzolaio gestita dalla sua famiglia – Elena deve fare anche i conti con le sue insicurezze sul suo aspetto fisico e il suo rendimento deludente a scuola. 

Quando Elena e Lila vedono i fratelli Solara forzare una loro amica, Ada, a entrare nella loro macchina, Lila sottolinea quanto sia sbagliato: “Quei ragazzi non baciano, mordono come cani pazzi”. Lila dice a Elena che ha bisogno di soldi per allontanarsi dal quartiere e che non ha paura di difendersi dai ragazzi.

Elena prende in prestito Moby Dick dalla biblioteca e il bibliotecario le chiede di portare un libro di grammatica latina a Lila che è rimasta indietro. Elena torna indietro il suo libro, ma è ferita perché Lila non le ha raccontato che stava proseguendo gli studi. Lila aiuta Elena con lo studio, ma deve lasciarla perché deve aiutare il fratello con il lavoro. Lei e Rino stanno lavorando segretamente a un nuovo design di scarpe, la ragazza ha intenzione di lanciare la propria industria di scarpe.

Elena riceve una lettera dalla scuola elementare per invitarla a una cerimonia di premiazione per l’allieva che frequenta più spesso la biblioteca. Elena arriva quinta, prima di lei tutti i membri della famiglia Cerullo: Lila ha usato degli pseudonimi per prendere in prestito i libri.

Dopo che i fratelli Solara danno fastidio a Lila ed Elena e rompono il braccialetto nuovo della ragazza, Lila li minaccia con un coltello a scatto mostrando quanto è coraggiosa. 

La Smarginatura 

Il papà di Elena la porta a vedere il cortile dove lavora e si vanta con i suoi colleghi del fatto che la figlia è iscritta al liceo. Le insegna come andare a scuola da sola e le fa vedere il mare per la prima volta. Quando Elena scopre che Lila sta già studiando il greco antico, Elena si promette che supererà Lila accademicamente e romanticamente. 

A una festa, Lila viene corteggiata da alcuni ragazzi invitati fra i quali ci sono anche Marcello Solara e Pasquale Peluso. Lila balla con Pasquale, il cui padre si trova in carcere per la morte di don Achille, ma Michele Solara lo manda via in malo modo così Lila può ballare con Marcello. Lila decide di rinunciare alla schiera di corteggiatori e concentrarsi sulle sue ambizioni nel negozio di scarpe.

Gino, il figlio del farmacista, chiede a Elena di uscire insieme e lei accetta nonostante sia più interessata a Nino Sarratore, il figlio di Donato, il poeta. 

Sperando un futuro più roseo per il quartiere, Stefano Carracci invita i Greco e i Cerullo a celebrare San Silvestro insieme. Stefano fa un brindisi dedicato al quartiere, mentre i Peluso sperano di lasciarsi alle spalle il passato. Accendono i fuochi d’artificio sul tetto, ma le cose si surriscaldano quando anche i Solara iniziano a lanciare fuochi d’artificio e colpi di fucile direttamente al gruppo sul terrazzo dei Carracci. Rino torna a casa furioso, mostrando a Lila un lato del suo carattere che non conosceva.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014