torna su
23/10/2020
23/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Venditti, quarant’anni di emozioni in una sera

Il grande cantautore romano celebra Sotto il segno dei pesci in due concerti all’ex Palalottomatica. Il racconto della serata

Gianluca Zapponini
di Gianluca Zapponini | 2018-12-23 23/12/2018 ore 15:00

Non era difficile scaldare gli 8 mila del Palazzo dello Sport, ex Palalottomatica, accorsi all corte di Antonello Venditti per il concerto evento a 40 anni da Sotto il segno dei pesci. L’album che nel 1978 sancì la svolta artistica, forse umana, del cantautore romano (e romanista). Tre ore abbondanti di grande musica, spalmate su quasi 50 anni di carriera. L’ex ragazzo del Tortuga (il bar davanti al liceo Giulio Cesare, frequentato da Venditti negli anni 60) ha infiammato la platea, accompagnando il meglio della sua carriere a piccoli monologhi con il pubblico: società, droghe, un velo di politica e tanta vita.

Oltre a suonare l’intero album del 78 con i musicisti di allora, Venditti ha riproposto il meglio del meglio, compresa la storica ballata Lilly, tema l’eroina, che non suonava in pubblico da un pezzo. In scaletta la parte dedicata al disco di quattro decadi fa appena rimasterizzato è il cuore di uno spettacolo lunghissimo, in cui Venditti, accompagnato sporadicamente da Ermal Meta, ha rifatto tutti i pezzi più celebri del suo repertorio e anche le rivisitazioni più recenti, come quella di Giulio Cesare in cui Paolo Rossi e i mondiali dell’86, diventano Francesco Totti e i mondiali del 2006, con tanto di ovazione quando sul maxischermo appare una foto del capitano.

Poi, il gran finale, con tre pezzi da 90 del repertorio Venditti. Ricordati di me, Roma Capoccia e naturalmente Grazie Roma, in un unico grande abbraccio finale. Che, sia chiaro, “non è una canzone sulla Roma ma per Roma”. Forse, o forse no. Ma le luci giallorosse che accompagnano il pezzo fanno pensare diversamente.

 

La scaletta completa

Raggio di luna
I ragazzi del Tortuga
Giulio Cesare
Piero e Cinzia
Peppino
Stella
Non so dirti quando
Lilly
Compagni di scuola
Ci vorrebbe un amico
Notte prima degli esami

Sotto il segno dei pesci
Francesco
Bomba o non bomba
Chen il Cinese
Sara
Il telegiornale
Giulia
L’uomo falco

Dimmelo tu cos’è
Dalla pelle al cuore
Unica
Cosa avevi in mente
Che fantastica storia è la vita ft Ermal Meta
Amici mai
Alta marea
Benvenuti in paradiso
In questo mondo di ladri
Ricordati di me ft Ermal Meta
Grazie Roma

Stampa

A proposito dell'autore

Giornalista professionista, mi occupo dei principali temi economico-finanziari. Comincio nel 2010 a MF-Milano Finanza per poi passare nel 2014 all'agenzia di stampa finanziaria MF-DowJones. Nel 2015 sono a Formiche.net dove mi occupo di banche e politica economica mentre nel 2016 approdo a Radiocolonna.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014