12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Coronavirus, Oms: Variante anche in Australia, Danimarca e Olanda

"Più controlli in Europa". Speranza: per variante inglese del virus vaccino sembra funzionare

Emergenza Coronavirus
Emergenza Coronavirus

La nuova variante di coronavirus scoperta in Gran Bretagna e’ stata individuata anche in Danimarca e Australia, oltre che in Olanda. Lo ha reso noto l’Oms alla Bbc.

La mutazione, ricorda la Bbc, si sta diffondendo più velocemente della sua versione ‘originale’, ma al momento non ci sono evidenze che si tratti di una forma più letale.

Oms Europa chiede, quindi, ai Paesi di “rafforzare i controlli”. L’Oms inoltre raccomanda ai suoi membri di “aumentare la capacita’ di sequenziamento” del virus per capirne di piu’ sui rischi posti dalla variante, ha detto un portavoce dell’organismo.

Sulla questione è intervenuto anche il ministro della Salute Roberto Speranza a Mezz’ora in piu’ su Raitre. “La decisione di fermare i voli dalla Gran Bretagna l’abbiamo presa in via precauzionale per consentire ai nostri scienziati di capire e valutare la portata del problema con la nuova variante del virus che abbiamo di fronte. Ora i nostri scienziati dovranno approfondire e capire bene, in contatto con il Governo inglese con l’Oms. Le uniche informazioni che abbiamo sono queste sulla capacita’ di diffondersi piu’ velocemente. Si tratta della mutazione del virus che fino a ora abbiamo conosciuto e che avendo una capacita’ di diffondersi piu’ significativa rende ancora piu’ importanti le misure di cautela”.

Per la variante inglese del coronavirus “dalle primissime informazioni sembra che i vaccini possano funzionare ugualmente, ma servono informazioni più solide”, ha detto il ministro della salute. “Già ieri sera – ha sottolineato Speranza – ho dato incarico di verificare le sequenze genomiche nel nostro paese, dobbiamo fare tutte le verifiche del caso”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014