Due tifosi tedeschi aggrediti nella notte a Trastevere

Nel lancio di bottiglie ferito anche un carabiniere. Ieri la partita Lazio-Eintracht

Due tifosi tedeschi sono stati aggrediti nella notte a Roma, dove ieri si è disputata la partita Lazio-Eintracht Francoforte. In via San Cosimato a Trastevere circa 20 giovani a volto coperto, probabilmente supporter laziali, hanno aggredito un ragazzo, finito a terra, colpendolo con mazze e bottiglie.

A notare la scena carabinieri della compagnia Trastevere che sono intervenuti. Ne è nato un fitto lancio di bottiglie e una ha colpito alla testa un carabiniere. Il militare ha riportato una lieve ferita. I responsabili sono poi scappati. In ospedale si è presentato anche un altro tifoso tedesco raccontando di essere stato aggredito poco prima.

Ieri gli scontri allo stadio Olimpico hanno portato al fermo di 5 tifosi dell’Eintracht.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna