Ferragosto 2022; auguri a tutti

Eccoci a Ferragosto data fatidica dell'estate. Ha una storia lunga secoli e racchiude il concetto di riposo e vacanza. Gli Italiani sono in movimento: molti arrivano, alcuni ripartono ma per tutti il 15 è vera festa

Il 15 agosto sul calendario è segnato in rosso che sta a significare che la giornata è una festa Nazionale.

La festa più attesa dell’estate trae origini dalla storia dell’antica Roma poi intrecciata con la tradizione cattolica che la fa combaciare con l’assunzione al cielo della Madonna.

La parola “ferragosto” deriva dal latino feriae Augusti (il riposo di Augusto). E fu proprio l’imperatore Ottaviano Augusto che nel 18 avanti Cristo stabilì una giornata di riposo per i contadini esausti per il continuo lavoro nei campi.

Nei secoli il ferragosto si sovrappone all’idea di non lavoro tanto che, durante il periodo fascista, per consentire una giornata di vacanza a tutti furono realizzati dei treni popolari a prezzi stracciati e accessibili a tutte le fasce sociali.

Da qui anche l’abitudine della classica gita fuori porta.

Quest’anno si calcola che per ferragosto 1 italiano su 2 si sposterà e il pienone nelle località turistiche è garantito con un 91% delle camere già prenotato.

L’attenzione di tutti è rivolta soprattutto al meteo di questa folle estate bollente e alle meline dei politici in vista delle elezioni del 25 settembre.

Passano per un attimo in secondo piano la guerra in Ucraina e la carenza di gas annunciata per questo inverno.

Ferragosto è come una bolla nella quale ci rifugiamo almeno per un giorno salvifico.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna