Guidonia, tragedia sul lavoro: operaio muore precitando dal tetto di un capannone

Era il figlio del titolare della ditta edile che stava effettuando lavori

Un 41enne originario di Roma ma residente a Tortoreto degli Abruzzi in provincia di Teramo, e’ morto questa mattina a Guidonia cadendo dal tetto del capannone su cui stava lavorando.

L’incidente sul lavoro e’ avvenuto in via Fogazzaro dove l’uomo, figlio del titolare della ditta edile che stava effettuando lavori al capannone, e’ caduto da una altezza di circa 7 metri. Il 41enne e’ morto sul colpo.

Sul posto sono accorsi, oltre ai mezzi di soccorso, anche i carabinieri della tenenza di Guidonia e gli ispettori della Asl Roma 5. Per l’uomo non c’era gia’ piu’ nulla da fare. La salma e’ stata posta sotto sequestro dalla procura di Tivoli che ne ha disposto l’esame autoptico.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna