Metro C: ascensori guasti, il Municipio VI chiede l’intervento di Atac

Da Pantano Borghese fino a Torrenova: la denuncia del presidente Franco e dell'assessora Del Guerra

photo credit: Aenigma1976 Licenza CC BY-SA 4.0

“Sono arrivate numerose segnalazioni riguardo il non funzionamento degli ascensori della Metro C lungo la tratta che interessa il Municipio VI delle Torri: da Pantano Borghese fino a Torrenova. Per questo – dichiara in una nota Chiara Del Guerra, assessore alla Mobilità del Municipio VI delle Torri – abbiamo inviato una nota urgente ad Atac, chiedendo un rapido intervento. Nei casi di difficoltà deambulatoria – continua Nicola Franco, presidente del Municipio VI – gli ascensori sono l’unica via d’accesso e uscita per le persone. Per le persone più fragili del nostro territorio è materialmente impossibile fruire del servizio di trasporto pubblico, ledendo in questo modo uno dei diritti costituzionali”.

“La nota inviata ad Atac – conclude Del Guerra – intende anche restituire la sicurezza nelle stazioni metro, nelle quali abbiamo ravvisato porte d’emergenza rotte o staccate dal sistema d’allarme. In particolare, per la stazione di Torre Angela si è richiesto inoltre un incremento dell’attività di sorveglianza, poiché a seguito dei sopralluoghi effettuati abbiamo constatato l’utilizzo illecito della porta d’emergenza come porta d’ingresso e uscita, senza alcun tipo di controllo e sicurezza”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna