Metro C: entro la fine del mese tornano in servizio tutti i treni

"Stiamo rimettendo in piedi il sistema di metropolitane a Roma - ha dichiarato il sindaco Roberto Gualtieri - che abbiamo trovato paralizzato e a rischio costante di blocco"

Ansfisa, l’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali, ha autorizzato la riammissione in servizio dei treni della Linea C, a Roma, ad oggi sospesi dalla circolazione per difetto delle attività manutentive previste dai Manuali di uso e manutenzione dei costruttori.

L’Agenzia, “valutata la situazione complessiva della flotta rotabili della linea, ha dunque condiviso le misure mitigative proposte nella relazione della Commissione tecnica atte a consentire il funzionamento in sicurezza dei treni, anche in relazione alla revisione quinquennale, secondo tipologia, periodicità e termini temporali indicati nella stessa relazione”, si legge nella nota del Campidoglio.

Entro la fine del mese rientreranno quindi in servizio gli 8 treni che erano fermi per ritardata revisione quinquennale. Con tutti i 13 convogli a disposizione, la linea C tornerà alla piena efficienza.

“Stiamo rimettendo in piedi il sistema di metropolitane a Roma – ha dichiarato il sindaco Roberto Gualtieri – che abbiamo trovato paralizzato e a rischio costante di blocco. Dopo aver chiesto al Ministero il tempo di affrontare la situazione, stiamo già lavorando sulla manutenzione dei convogli e dei binari della Metro A. E adesso, grazie alle proposte di messa in sicurezza e di revisione dei mezzi, abbiamo ottenuto anche la riammissione in servizio dei treni della Linea C che erano stati sospesi. Un’altra situazione disastrosa figlia di anni di colpevole abbandono, a cui questa Amministrazione sta rapidamente cercando di porre rimedio”.

“Dopo aver scongiurato, a dicembre scorso, il blocco della Linea A – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Eugenio Patanè – ora consentiamo alla Linea C di tornare alla piena efficienza. Questa è una grande notizia per Roma e per tutti i cittadini che potranno usufruire della Metro C a pieno servizio, come preannunciato nelle scorse settimane, dall’inizio del nuovo anno scolastico. Ringrazio Ansfisa, la Commissione Tecnica, Atac e il Dipartimento che hanno lavorato anche durante il mese di agosto per raggiungere questo importante risultato”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna