No Green pass: per scontri a Roma altri 24 denunciati

Depositata informativa CC in Procura, in 15 erano a assalto Cgil

Depositata dal Nucleo informativo dei carabinieri di Roma un’informativa in Procura in cui sono state identificate e denunciate a piede libero 24 persone che avrebbero partecipato attivamente agli scontri di sabato a Roma. Secondo quanto si apprende, l’accusa per tutti e’ di resistenza e violenza aggravate in concorso e manifestazione non autorizzata.

Una quindicina di questi avrebbe fatto parte del gruppo che ha assaltato la sede Cgil. Questi ultimi sono accusati anche di devastazione, occupazione e danneggiamento.

Secondo quanto si apprende, i 24 sono stati riconosciuti dai carabinieri del Nucleo informativo attraverso l’analisi delle immagini delle telecamere di videorsorveglianza e i video girati durante i disordini di sabato. Sarebbero gia’ noti per aver partecipato in passato ad altre manifestazioni.

Nei giorni scorsi la Procura di Roma ha aperto due fascicoli di indagine in relazione agli scontri avvenuti sabato nel cuore della Capitale. In settimana sono stati indagati anche i quattro firmatari del comunicato di Forza Nuova, pubblicato domenica, in cui si affermava che “il popolo ha alzato la testa” e che “il livello dello scontro non si fermera’”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna