Ostia: discoteca abusiva e troppe risse, il questore chiude la zona ballo del Kursaal

Stop per lo storico stabilimento del litorale romano

Chiuso per decisione del questore il Kursaal, storico stabilimento di Ostia, per due risse e un locale usato abusivamente come discoteca.

Nello specifico la chiusura riguarda soltanto la parte utilizzata come discoteca. Le forze dell’ordine precisano che bar, ristorante e lido rimarranno aperti regolarmente al pubblico.

Due gli episodi, a dieci giorni di distanza, che hanno portato allo stop. Il primo risale al 2 giugno quando gli agenti del distretto Roma Lido sono intervenuti per sedare una rissa di nove persone, tre gia’ con precedenti, scoprendo anche che il locale era utilizzato come discoteca, pur non avendo le autorizzazioni necessarie.

Domenica scorsa, poi, la polizia era stata chiamata a intervenire per un violento litigio tra un uomo e una donna. I due dopo le offese sarebbero arrivati a lanciarsi bottiglie e sedie. Nell’occasione le forze dell’ordine avrebbero notato il malfunzionamento delle telecamere di videosorveglianza, gia’ inattive dieci giorni prima.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna