Rifiuti: ricorrono al Tar contro Tmb Guidonia anche Fonte Nuova e Sant’Angelo Romano

“Roma rischia di perdere tempo dietro a una soluzione incerta e che comunque non è immediata”, sostiene il sindaco di Guidonia Montecelio

Sono tre i comuni del Lazio che hanno presentato ricorso al Tar perché contrari all’attivazione dell’impianto Tmb di Guidonia: Fonte Nuova, Sant’Angelo Romano e Guidonia Montecelio.

“In linea d’aria i due comuni sono interessati quanto il nostro sia dalla presenza di rifiuti attorno, sia dal passaggio dei camion che si avrà con il trasferimento degli scarti da Roma”, ha spiegato il sindaco di Guidonia, Mauro Lombardo, in un’intervista al “Corriere della Sera”.

“Non so come si regoleranno i giudici – ha aggiunto -, è chiaro che c’è un’urgenza e probabilmente si esprimeranno in tempo utile. Non va dimenticato che il collaudo potrebbe anche non andare bene. Oppure – ha sottolineato – il costruttore potrebbe non assolvere alle prescrizioni. A quel punto l’impianto non si potrebbe comunque aprire. Contestiamo questo: Roma rischia di perdere tempo dietro a una soluzione incerta e che comunque non è immediata”.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna