Roma: 12 fermi per il corteo no green pass, tra arrestati i vertici di Forza Nuova

Roberto Fiore e Giuliano Castellino. Gli scontri con la polizia, costretta ad usare cannoni ad acqua e lanci di lacrimogeni oltre a cariche di alleggerimento, sono andati avanti fino a tarda sera.

Manifestazione a Roma contro i green pass, folla tenta l'assalto a Montecitorio (9 ottobre 2021)

Sono state 12 le persone arrestate ieri nel corso della manifestazione “no green pass” che si è svolta a Roma generando forti tensioni e scontri manifestanti e polizia. Tra gli arresti compaiono i vertici di Forza Nuova Roberto Fiore e Giuliano Castellino.

Nata in piazza del Popolo e autorizzata dalla questura in forma statica, si è ben presto trasformata in cortei non autorizzati, alcuni dei quali hanno tentato di raggiungere i palazzi del potere mentre l’altro, pare proprio quello di Forza Nuova, si sia diretto verso la sede della Cgil in corso Italia, devastandola. Gli scontri con la polizia, costretta ad usare cannoni ad acqua e lanci di lacrimogeni oltre a cariche di alleggerimento, sono andati avanti fino a tarda sera.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna